Rintracciata 13enne scomparsa dalla provincia di Ragusa

291

E’ stata rintracciata lungo l’A1, nei pressi di Orvieto, dalla polizia stradale del posto, una ragazzina di 13 anni, originaria della provincia di Ragusa, di cui si erano perse le tracce da martedì scorso.
La 13enne – riferisce la Polstrada – è stata intercettata nel pomeriggio di ieri su un autobus di linea in viaggio lungo l’autostrada.
Al suo ritrovamento si è giunti anche grazie alla collaborazione della polizia di Stato dalla Sicilia. La 13enne si sarebbe allontanata da casa per raggiungere un coetaneo conosciuto sui social. Dopo il ritrovamento è stata riaffidata ai genitori, giunti subito ad Orvieto.
Pare che la ragazzina volesse anche raggiungere degli amici a Bologna.

Una pattuglia della polizia stradale di Orvieto ha fermato e controllato a uno a uno i passeggeri di ben otto pullman. Nel nono, infine, si trovava la bambina che dall’aspetto dimostrava un’età maggiore a quella reale e che in un primo momento avrebbe anche tentato di depistare gli agenti rispondendo in corretto portoghese alle richieste di mostrar loro un documento. Ma la 13enne si è poi ingenuamente tradita quando una volta fatta scendere dal mezzo si è sentita chiamare da uno dei poliziotti e instintivamente si è girata. In quel momento, così, non le è rimasto che ammettere la propria “fuga” dettata a quanto pare soltanto dal desidero di rincontrare degli amici. In serata, dopo aver trascorso la giornata con gli agenti, è stata raggiunta dai genitori che l’hanno riportata a casa.