NOVITA’ DA NON PERDERE VENERDI’ E SABATO A LUPPOLANDIA, A GIARRATANA ANCHE LA TRIBUTE BAND DI LIGABUE

122

BIRRA E MUSICA, VENERDI’ A GIARRATANA ANCHE LA BAND FANDANGO
MENTRE SABATO TOCCHERA’ AL GRUPPO FRIJDA. IL QUARTIERE DE “O’ CUOZZU” OSPITERA’ LA DUE GIORNI DI “LUPPOLANDIA” PROMOSSA DA PUMA EVENTS

Non ci sarà soltanto birra fresca che scorrerà a fiumi. Ma anche musica, anzi buona musica. Per trascorrere due serate d’estate nella maniera più divertente e spensierata possibile. Con la grossa novità della presenza della Fandango tribute band di Ligabue che si esibirà venerdì. Eh sì, perché il 12 e il 13 luglio, a Giarratana, nell’antico e suggestivo quartiere del Cuozzu, va in scena “Luppolandia – Il regno della birra”, la due giorni promossa da Puma Events che, con il patrocinio del Comune, vuole regalare, oltre alla degustazione di varie marche di birra, un momento speciale di intrattenimento nel contesto di una cornice unica. Si comincia a spillare già dalle 18 ma è chiaro che si faranno le ore piccole per apprezzare al meglio il fresco della sera che la Perla degli Iblei, in questa stagione, anche durante le giornate più calde, è in grado di garantire. Subito dopo il concerto dei Fandango, ancora spazio alla musica, con il dj set. E la stessa cosa accadrà sabato dopo l’esibizione di un altro gruppo molto atteso, quello catanese dei Frijda. Insomma, c’è tutto quello che serve, e forse anche qualcosa di più con l’area food, per accogliere al meglio gli ospiti che vorranno vivere al meglio questa esperienza. “Vi aspettiamo – dice Giacomo Puma della Puma Events – perché saranno due serate molto divertenti con la birra a fare da protagonista ma naturalmente ci sarà parecchio altro da fare e soprattutto da ascoltare. Sono quelle classiche serate estive in cui sarà piacevole tirare tardi. E più saremo, meglio ci divertiremo. Ringrazio tutti coloro che ci stanno aiutando, a cominciare dall’amministrazione comunale, per dare vita a un appuntamento che si prefigge di animare le serate estive della Perla degli Iblei. Anche perché, come diciamo noi, cosa ci può essere di meglio per combattere l’afa estiva se non un buon boccale di birra fresca?”.