13 patenti ritirate tra Ragusa e Vittoria per abuso di alcol e droga

659

RAGUSA – Tredici denunciati per abuso di bevande alcoliche, di cui tre anche per uso di sostanze stupefacenti. E tredici patenti ritirate. E’ l’esito della ulteriore stretta operata dagli uomini della Polizia stradale di Ragusa e Vittoria, finalizzata al contenimento degli incidenti e delle stragi del sabato sera, soprattutto dopo le tragiche morti dei cuginetti Alessio e Simone D’Antonio e della 24enne di Scicli, Martina Aprile.

Tra i denunciati una siracusana di 22 anni per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti, in particolare di cannabis, sorpresa durante un posto di controllo a Pozzallo, dove anche un’altra giovane, ragusana, di 34 anni, aveva un tasso alcolemico superiore al limite.

In un altro episodio un comisano di 40 anni, in pieno centro di Comiso, ha provocato un incidente con feriti, per uso di alcol e sostanze stupefacenti. Un vittoriese, di 27 anni, a Vittoria, coinvolto in un incidente con lesioni, e’ stato trovato ubriaco e positivo all’uso di sostanze stupefacenti. Sono 45 i positivi all’alcoltest dall’inizio dell’anno e 5 alle droghe. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni, assicura il dirigente della sezione, il vice questore Gaetano Di Mauro.