L’Inferno di Dante, Nicoletta Tumino (G.N.): “Gli eventi che fanno grande Ragusa”

435

Nota di Nicoletta Tumino, portavoce provinciale di G.N

 

“Da diverso tempo i ragusani attendevano un evento di tale portata e di grande risonanza culturale, un evento in grado di catapultarci nel ventre della nostra città; stiamo parlando dell’inferno di Dante, spettacolo teatrale che si terrà negli ultimi giorni di Maggio presso Cava Gonfalone, o forse “Confalone”, se vogliamo riprenderne il nome dall’erba spontanea che nasce nelle vicinanze”.

Questa la dichiarazione di Nicoletta Tumino, portavoce provinciale di Gioventù Nazionale.

Aggiunge poi Tumino: “Sono sicura che dalla fusione della location all’evento nascerà qualcosa di esclusivo, di suggestivo; e lo percepisco, in qualità di operatrice turistica, dalle molteplici richieste d’informazione da parte di visitatori, che dicono di voler ritornare per non mancare allo spettacolo, il che, da una preventiva contezza della buona riuscita dell’evento.”

“È per questo che da cittadina, prima che da operatrice del settore turistico e da coordinatrice di un gruppo politico, non mi rimane altro che porgere i miei ringraziamenti all’amministrazione comunale ed alle associazioni coinvolte nell’organizzazione dell’evento, con l’augurio che questa magnifica location possa far da sfondo ad altre importanti iniziative come questa.”