Da oggi a Ragusa il I raduno della Nazionale di Pallacanestro Femminile Sorde

126

La compagine sarà ricevuta al Comune dall’Amministrazione comunale

 

Inizia oggi e si concluderà domenica 12 maggio a Ragusa, il 1° raduno della Nazionale di Pallacanestro Femminile Sorde organizzato dalla Federazione Sport Sordi Italia.
Il Comune di Ragusa ha ritenuto opportuno patrocinare questa importante iniziativa che prevede oltre ad una serie di allenamenti delle giocatrici della nazionale presso il Palazama, anche un incontro con gli studenti dell’istituto “G. Ferraris” di Ragusa e delle partite amichevoli con l’Ad Maiora RG e la Virtus Eirene che si disputeranno domani, sabato 11 maggio, con inizio alle ore 16,30, presso il Palaminardi.

Intanto oggi, alle ore 16, giornata in cui prenderà il via il raduno, presso l’Aula consiliare, l’Amministrazione comunale riceverà le atlete della Nazionale Pallacanestro Femminile Sorde.

“Sarà questo un momento – dichiara il sindaco Peppe Cassì che ha trattenuto per sé la delega per lo sport – per far sentire alle atlete ospiti il calore e l’affetto della città tradizionalmente vicina al mondo della pallacanestro vantando una lunga storia di questo sport raccontata nel corso degli anni sia dalle squadre ragusane maschili e femminili di basket che hanno portato, e continuano a farlo ancora oggi, la nostra Ragusa agli onori della cronaca sportiva nazionale”.