Ragusa, terminata la semina della più grande piantagione di canapa

361

Sergio Martines, si parla di 900 ettari di canapa industriale

 

“Siamo entusiasti di comunicare la conclusione della semina di circa novecento ettari di canapa industriale nel sud Italia”, dichiara Sergio Martines, CEO Canapar Corp.

“Un risultato ottenuto con la costanza e la caparbietà dei nostri agricoltori e di quanti hanno scommesso e creduto in questo progetto. Vogliamo continuare ad investire per portare redditività a tutti i protagonisti della filiera”, continua Martines.

“Come Canapar, siamo convinti che per l’Italia l’agricoltura sia un motore di crescita e la canapa industriale può sorprendere molti analisti. La campagna agricola 2019 è solo all’inizio, ma siamo già proiettati alla prossima, quella del 2020, in cui abbiamo l’obiettivo di raddoppiare le terre coltivate a canapa industriale. È fondamentale fare sistema, a partire dalle istituzioni che desideriamo avere al nostro fianco, per avere i risultati sperati”.