Giro di Sicilia, l’americano McNulty ha vinto la tappa di Ragusa

118

Da Caltanissetta a Ragusa, 188 km

 

Giornata durissima, la terza del Giro di Sicilia, con freddo e pioggia come se fosse inverno.
Sul traguardo di Ragusa a fare festa è il 21enne americano Brandon Mcnulty (iridato juniores a cronometro nel 2016) che va a anche a vestirsi con la maglia giallorossa di leader. A 55”, ma convinto di essere in testa, arriva il norvegese Odd Eiking che festeggia. Terzo, a 56”, Giovanni Visconti.
“E’ stato incredibile, quando ho attaccato ho abbassato la testa e sono andato a tutto gas – ha detto Mcnulty – Sono super felice. Non sono abituato a gareggiare in queste condizioni meteo ma sembra che io vada forte in questo tipo di situazioni e su questo tipo di terreno. Domani dovrò difendere la maglia”.