Ragusa, simulato incidente: denunciati per truffa ai danni di un’assicurazione

370
truffa - assicurazione - incidente - ragusa

Truffa alla compagnia assicurativa: due avevano preparato gli atti, il terzo faceva da testimone

 

Un ragusano, un vittoriese ed un comisano si erano messi d’accordo per simulare un incidente stradale mai avvenuto, al fine di truffare la compagnia assicurativa, ma sono stati scoperti e denunciati per truffa.

Due di loro avevano preparato fasulli atti per ottenere il risarcimento danni a seguito di un falso scontro tra 2 auto in territorio di Vittoria, mentre un terzo si era offerto di fare da testimone.

Era stata la stessa compagnia assicurativa a subodorare la truffa, a seguito di alcune incongruenze riscontrate nel Cai (il modello di constatazione amichevole dell’incidente).

L’indagine ha preso spunto da una segnalazione di una compagnia assicurativa che ha rilevato nel modello di constatazione dell’incidente, presentato tramite uno studio di consulenza infortunistica, delle incongruenze sui danni indicati sui veicoli. Alla compagnia assicurativa erano stati chiesti circa 6000 euro.

Le indagini hanno anche permesso di appurare che il testimone non era presente sul luogo dell’incidente.