Ragusa, titolare di supermercato aggredito e rapinato

290

Sabato sera rapina a danno di un 60enne ragusano alla fine della sua giornata lavorativa

 

Davvero un brutto weekend per un 60enne ragusano titolare di un supermercato che, sabato scorso, è andato a depositare l’incasso presso la cassa continua della Banca Popolare di Ragusa.

Mentre depositava il denaro, due malintenzionati lo hanno aspettato vicino alla banca e lo hanno subito aggredito impedendogli di depositare la cassetta.

“Indossavano dei caschi e mi hanno subito spinto e colpito in testa con un oggetto contundente, mi hanno strappato la cassetta dalle mani e sono scappati a bordo di uno scooter”. Questa è stata la ricostruzione dei fatti fornita ai Carabinieri dal malcapitato ancora sanguinante per la ferita in testa.

 

Un bottino di tutto rispetto quello che i due hanno portato via ben 14.000 euro, ed una lesione non da poco quella della vittima che, soccorsa dal 118 e visitata presso l’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa, ha riportato un trauma cranico con ferita lacero contusa guaribile in 10 giorni.