Ragusa, il 21 marzo si celebra la “Giornata della Memoria e dell’Impegno

56

Il Comune di Ragusa informa…

Il Comune concede il patrocinio alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno” che si terrà giovedì 21 marzo a Ragusa per ricordare chi ha lottato quotidianamente contro l’oppressione mafiosa.

L’Amministrazione Comunale infatti con delibera di G.M del 18 marzo ha deciso di accogliere la richiesta di patrocinio dell’iniziativa presentata dal presidio di Libera Ragusa che riunisce gli attivisti del movimento ed i cittadini sensibili alla partecipazione civile, che hanno proposto di promuovere, nel primo giorno di primavera, simbolo della rinascita, un corteo che coinvolgerà tutte le scuole della provincia di Ragusa.

“La manifestazione – scrive il presidio di “Libera Ragusa” – si propone di creare non solo “ponti di memoria” ideali fili di una trama intrisa de sangue di chi è stato ucciso per mano mafiosa, ma anche e soprattutto” Luoghi dell’impegno”, spazi ideali di civiltà e legalità per rilanciare la lotta quotidiana contro l’oppressione mafiosa”.
Per questo motivo il 21 marzo, alle ore 9, si terrà un corteo, formato da studenti, cittadini, rappresentanti dell’Amministrazione comunale e del Consiglio Comunale che, partendo dalla piazza antistante la stazione degli autobus di via Zama, percorrerà via Carducci, viale del Fante, Piazza Libertà, via Natalelli, Piazza Giovanni Paolo II, giungerà nello spazio antistante il City. In quest’ultimo luogo si terrà una breve cerimonia con alcuni interventi programmati e la lettura dei nomi delle vittime di mafia.