Modica, si aggravano le condizioni del pedone investito da un’auto pirata

57

Ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania

 

Aggrevate le condizioni del pedone investito in Via Nazionale a Modica la scorsa settimana da un’auto pirata.

Il 64enne, ricoverato all’Ospedale Cannizzaro di Catania è attualmente in coma farmacologico.

L’investitore è stato individuato dopo oltre due ore dall’incidente, grazie ad alcuni utili elementi forniti da una donna alla polizia.

Gli agenti del Commissariato si erano portati presso l’abitazione dell’uomo e qui lo accompagnavano in ufficio.

L’investitore è stato deferito per omissione di soccorso, lesioni personali stradali gravi o gravissime, fuga del conducente in caso di lesioni personali stradali.