Collegamento aeroporti Catania-Comiso: Sais preferita ad Ast

223

Il “privato” vince sul “pubblico”

 

Da ieri, giovedì 14 marzo, il servizio di navette tra l’aeroporto di Catania e quello di Comiso sarà effettuato non più da Ast ma dalle autolinee Giamporcaro (Gruppo Sais). Gli orari rimangono invariati.

Le navette partono sempre dall’area antistante l’ex aerostazione Morandi, al piano terra tra il Terminal A e il Terminal C. I biglietti potranno essere acquistati a bordo o la biglietteria a terra. I dirottamenti su Comiso riguardano solo alcuni voli (non tutti) della compagnia Ryanair.

Il sindacato Fast Confsal Sicilia segnala un’importante incongruenza in merito al collegamento degli autobus tra gli aeroporti di Catania e Comiso in virtù di una collaborazione fra Sac e Ast, partecipata per intero della Regione.

Sono presidente di una società che è di proprietà della Regione, ubbidisco a ciò che ci viene detto ma c’è un po’ di amaro in bocca“, dichiara a NewSicilia il presidente di Ast, Gaetano Tafuri.