Il 10 marzo presentazione del nuovo maxi catamarano che collega Malta a Pozzallo

1191
Malta - Pozzallo - Virtu Ferries - Modica - Comiso - Ragusa - Scicli

La Virtu Ferries, per l’occasione, invita i comuni di Ragusa, Modica, Scicli, Ispica e Comiso

 

Il 10 marzo prossimo in occasione della presentazione del nuovo maxi catamarano che collega Malta a Pozzallo, la Virtu Ferries invita nell’Isola dei Cavalieri i comuni di Ragusa, Modica, Scicli, Ispica e Comiso.

Agli enti locali iblei viene data la possibilità di promuovere i rispettivi territori all’interno di uno stand nel porto de La Valletta

I Comuni di Ragusa, Modica, Scicli, Ispica e Comiso svilupperanno insieme in un unico progetto, la promozione turistica dei territori comunali nell’isola di Malta.

L’obiettivo potrà essere raggiunto grazie ad un protocollo d’intesa che gli enti locali sottoscriveranno con la società di navigazione maltese Virtu Ferries che gestisce con i propri catamarani il collegamento, via mare, Pozzallo – Malta.
I contatti con la Virtu Ferries per avviare questo rapporto di collaborazione teso a promuovere il territorio ibleo sono stati avviati dall’Assessore al turismo Francesco Barone che ha coinvolto nel progetto anche i comuni sopracitati.
Per questo motivo il 28 gennaio scorso al Comune di Ragusa si è tenuto un primo incontro con la Virtu Ferries, rappresentata da James Vella, responsabile marketing Virtu Ferries e Guglielmo Puzzo, direttore Italia della stessa società di navigazione maltese, per porre le basi sull’intesa che i comuni ragusani intendono avviare con la società maltese. Tra le proposte avanzate da quest’ultima quella di mettere a disposizione dei comuni delle pagine all’interno della rivista “Incontri” che viene distribuita a bordo del catamarano che viaggia sulla rotta Malta – Pozzallo, di concedere uno spazio espositivo per il materiale promozionale che sarà fornito dai comuni, nell’area che la Virtu Ferries ha all’interno del porto di Malta. I comuni potranno in tal modo promuovere e pubblicizzare soprattutto pacchetti di escursioni nei territori comunali per i turisti che giungeranno a bordo dei catamarani in Sicilia. Per questo motivo si punterà molto sulla comunicazione con appositi depliant, in doppia lingua italiano-inglese, di tutti gli appuntamenti culturali.
Intanto nella giornata odierna, l’assessore Francesco Barone, ha convocato un nuovo incontro al Comune a cui hanno partecipato gli assessori al turismo dei Comuni di Modica, Maria Monisteri, di Scicli, Caterina Riccotti, di Ispica, Giuseppe Pluchinotta ed il funzionario del comune di Comiso, Maria Cassarino.
Nel corso delle riunione l’amministratore comunale ha informato che il 10 marzo prossimo a Malta, presso il porto de La Valletta, la Virtu Ferries organizza, in occasione dell’avvio del collegamento con Pozzallo con un nuovo maxi catamarano, un grande evento a cui parteciperanno tanti tour operator provenienti da ogni parte del mondo, giornalisti della stampa internazionale specializzata, personalità del mondo della cultura. Per l’occasione i Comuni iblei che hanno deciso di avviare un rapporto di collaborazione con la società di navigazione sono stati invitati ad essere presenti ed a promuovere i rispettivi territori all’interno di uno stand che verrà messo a disposizione.
Un’occasione importante da sfruttare dunque che i comuni di Ragusa Modica, Scicli Comiso ed Ispica hanno deciso di sfruttare. Per questo motivo verrà predisposto del materiale promozionale in lingua italiana ed inglese da potere distribuire unitamente ad un depliant che contenga tutti gli eventi culturali che i comuni hanno intenzione di organizzare nei prossimi mesi e soprattutto nella stagione estiva. Non mancheranno chiaramente all’interno dello stand dei comuni, i prodotti tipici della dolceria iblea.