Modica, donna muore dopo avere ingerito palloncino gastrico: quattro indagati

592
modica

Modica – le era stato consigliato il “palloncino” per provare a dimagrire

 

Ci sono quattro persone, tra medici e infermieri, iscritte nel registro degli indagati per la morte di una 41enne di Modica.

La donna è deceduta a casa qualche giorno dopo avere ingerito un palloncino gastrico presso un ambulatorio che l’avrebbe aiutata nel processo di dimagrimento che la donna desiderava ottenere.

Il sostituto procuratore di Ragusa, Marco Rota, ha disposto l’autopsia sul corpo della donna, che soffriva di obesita’, conferendo l’incarico al medico legale Giuseppe Iuvara.

L’esame autoptico, fissato all’obitorio dell’ospedale ‘Maria Paterno’ Arezzo’ di Ragusa, ha come fine stabilire se vi sia un rapporto di causa-effetto tra l’ingestione del palloncino gastrico e la morte della donna.