Vittoria, gestione impianto rifiuti: a processo ex sindaco Nicosia

240
vittoria - giuseppe nicosia - rifiuti

Procurato inquinamento delle acque superficiali e sotterranee

 

La procura di Ragusa ha disposto il decreto di citazione diretta a giudizio dinanzi al giudice monocratico per l’ex sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, per tre ex assessori che si sono alternati negli anni e per quattro dirigenti.

I tre ex assessori con delega ai settori Ecologia ed Ambiente che compariranno davanti al giudice monocratico sono Filippo Cavallo, Vincenzo Cilia, Paolo Nicastro ed i dirigenti Angelo Piccione; Salvatore Troia; Roberto Cosentino e Cristina Prinzivalli.

Ognuno per il proprio ruolo avrebbe omesso di adottare misure di prevenzione e procedure di monitoraggio controllo e messa in sicurezza della discarica di Pozzo Bollente a Vittoria sia durante la gestione operativa dell’impianto, sia nella fase di chiusura dell’impianto, provocando inquinamento delle acque superficiali e sotterranee delle aree circostanti.