Torna il concorso Vetrina di Natale: promosso da Confcommercio provinciale Ragusa

107
Vetrina di Natale - Confcommercio - Ragusa

44esima edizione del concorso Vetrina di Natale

 

Torna l’evento più atteso per i commercianti della provincia di Ragusa. Promossa da Confcommercio, infatti, si tiene la 44esima edizione del concorso Vetrina di Natale.

Dovranno essere i titolari degli esercizi commerciali che aderiranno alla competizione ad adoperarsi al meglio per realizzare una vetrina che possa attirare l’attenzione della giura.

La partecipazione è gratuita mentre per i primi tre classificati ci saranno dei premi in denaro che saranno consegnati durante la consueta cerimonia di premiazione in programma a febbraio. Al primo classificato, nello specifico, saranno attribuiti millecinquecento euro, mille al secondo classificato e cinquecento euro al terzo. Tra l’altro vincere è ancora più semplice perché il tema del concorso è libero e lasciato alla creatività dei concorrenti. Per partecipare basta scaricare il modulo di partecipazione che si può trovare sul sito di Confcommercio Ragusa e inviarlo al seguente indirizzo email: ragusa@confcommercio.it oppure al fax 0932.248843. Per aderire, occorre inviare la propria partecipazione entro il 20 dicembre 2018.

Le vetrine, che dovranno restare allestite fino al 6 gennaio 2019, saranno valutate da un’esperta giuria tecnica. L’evento è promosso da Confcommercio Ragusa, con la partecipazione della Camera di Commercio di Catania, Ragusa, Siracusa della Sicilia Orientale, della Banca Agricola Popolare di Ragusa, della cooperativa di garanzia fidi Commerfidi Sicilia e dall’Ente bilaterale del Terziario di Ragusa.

“Sono già numerosi i nostri associati che hanno deciso di partecipare – sottolinea il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti – a dimostrazione dell’interesse che questo concorso è riuscito a ritagliarsi nel corso degli anni. Dovremo cercare, come sempre, di esaltare la categoria. E il fatto di scegliere la vetrina più bella per il Natale può rappresentare un valore aggiunto non da poco. Noi continuiamo a crederci e invitiamo tutti i commercianti della provincia di Ragusa a partecipare numerosi”.