Precisazione dell’Amministrazione comunale al comunicato della compagnia G.o.D.oT.

47
ragusa - amministrazione - compagnia G.o.D.oT. - castello di donnafugata

Uso improprio della Sala degli stemmi del Castello di Donnafugata

“Per evitare di prestare il fianco a strumentalizzazioni che poco c’entrano con un appuntamento culturale e con questa Amministrazione, precisiamo che gli eventi della Compagnia G.o.D.oT. prevedevano un uso improprio della Sala degli stemmi del Castello di Donnafugata, che non può essere utilizzata per spettacoli a pagamento. Perde quindi di significato la richiesta di sedie avanzata dalla Compagnia, la quale nel suo stesso comunicato riconosce la verità dei fatti: in un passaggio tra le righe, motiva infatti il presunto annullamento anche “all’impossibilità di effettuare un regolare sbigliettamento nella sala degli Stemmi”.