Ragusa, senegalese dà in escandescenza e aggredisce gli agenti: arrestato

64
senegalese - aggressione - ragusa
Polizia

Sospettato di detenere droga, durante la perquisizione aggredisce gli agenti

 

Non vuole lasciare lo Sprar e aggredisce i poliziotti che tentano di farlo uscire dal centro: arrestato ieri a Ragusa un giovane senegalese di 19 anni.

L’episodio è avvenuto ieri quando gli agenti della squadra mobile si erano recati nella struttura per perquisire il giovane perché sospettato di detenere droga. L’esito dei controlli è stato negativo. Quando i poliziotti hanno chiesto al diciannovenne di seguirlo in questura per completare l’identificazione e la redazione dei verbali, lui ha aggredito gli agenti tentando di fuggire.