#Nonalzarelemani, la mostra d’arte in programma a Comiso e Vittoria

123
#Nonalzarelemani - mostra - comiso - vittoria

In occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne” organizzata una mostra da oggi 19 novembre al 2 dicembre a Vittoria e replicata a Comiso dal 24 al 30 novembre

 

#Nonalzarelemani. E’ questa l’intitolazione della mostra che si terrà a Vittoria a partire da oggi (orari 10/13 e 16.30/20) organizzata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne dall’associazione “il Filo di Seta” e curata in tutti i suoi dettagli tecnici ed artistici dal vice presidente della Pro Loco di Vittoria Rosario Giarratana. Location delle esposizioni artistiche sarà “Sala delle Capriate”, presso il Chiostro delle Grazie di Vittoria. L’evento, in seguito, verrà riproposto anche a Comiso dal 24 al 30 novembre presso la sala “Pietro Palazzo”.

L’evento è organizzata con il patrocinio del Comune di Vittoria e la collaborazione “Edonè – arteviva club”.

“La mostra – dichiara il responsabile della rassegna Rosario Giarratana – comprenderà le opere di 22 artisti locali pronti a mettere in risalto la figura della donna sotto diverse sfaccettature. Un’occasione dall’alto valore umano e sociale nonché utile per dare spazio e lustro ai nostri artisti di assoluto valore. Vittoria e Comiso sono due centri pertinenti e dal valore artistico altamente espressivo, ecco perché ho avuto l’idea di organizzare una mostra di tale rappresentanza in due luoghi storici come la “Sala delle Capriate” e la sala “Pietro Palazzo”. Ringrazio gli Enti Comunali e le Associazioni per aver accolto questa importante iniziativa, in particolare un grazie alla presidente del “Filo di Seta” Rosa Perupato e Giusy Lo Presti – responsabile del centro Anti violenza di Comiso. Infine, il merito va agli artisti che hanno accettato l’invito mettendosi sin da subito a completa disposizione. Un contributo prezioso ed essenziale per una giornata così importante e piena di valore”.

Questo l’elenco completo degli artisti: Arturo Di Modica, Tony Barbagallo, Alfredo Campo, Arturo Barbante, Danilo Battaglia, Francesca Biundo, Gaetano Bruno, Rosalba Busacca, Salvatore Cucchia, Maurizio Cugnata, Laura D’Andrea, Serenella Guzzo, Francesco Iacono, Giuseppe Iannitto, Enzo Napolitano, Kristo Neziraj, Beatrice Nicosia, Michele Nigro, Giuseppe Pizzenti, Francesco Raniolo, Franco Valenti, Franco Virgadaula.