Ragusa, il dottore Arestia lascia la sanità pubblica

210
arestia - sanità - ragusa

Ha prestato servizio per 28 anni consecutivi

Continua l’esodo di professionisti che lasciano la sanità pubblica. Rosario Arestia, ragusano, 56 anni, radiologo, per tanti anni a servizio della sanità pubblica ha deciso di approdare esclusivamente alla sanità privata.

L’approdo non è stavolta la Clinica del Mediterraneo bensì lo Studio Salus ROD.

Arestia ha prestato servizio nella sanità pubblica, all’ospedale Civile di Ragusa, per 28 anni consecutivi, ed è stato punto di riferimento per il servizio di Radiologia dell’Azienda Ospedaliera prima e dell’Asp 7 dopo.