Nel degrado lo spazio pubblico di fronte ai locali dell’Anffas di Ragusa, la denuncia del consigliere Antoci

104
sede anffas - consigliere antoci - ragusa
Il sito nel degrado

Il consigliere M5s Alessandro Antoci: “E’ necessario intervenite al più presto”

 

“E’ questo lo stato di degrado in cui versa uno degli spazi pubblici della nostra città e che, tra l’altro, si trova proprio di fronte la sede di una associazione che si occupa di assistenza a disabili intellettivi”.

E’ la denuncia del consigliere comunale M5s, Alessandro Antoci, a proposito dell’area compresa tra via Eugenio Criscione Lupis e via Mongibello a Ragusa, proprio dirimpetto ai locali dell’Anffas e nelle vicinanze della casa di riposo dell’Opera pia Lupis.

“Da queste parti – sottolinea Antoci – il degrado la fa da padrone. Sporcizia, mattonelle divelte e perfino le panchine sono disancorate dalla loro sede originaria. Chiediamo all’amministrazione comunale di effettuare un sopralluogo e di intervenire per definire una soluzione di ripristino del sito che, proprio perché si trova dalle parti di realtà associative destinate a chi ha bisogno, dovrebbe potere contare su uno stato di decoro all’altezza della situazione. Ho ricevuto numerose segnalazioni da parte dei residenti. Ritengo che chi di dovere interverrà nella maniera dovuta per garantire le risposte necessarie ai cittadini che abitano nel quartiere. E non solo a loro”.