Vittoria, sgominata banda “spaccate”: 5 arrestati

60
banda - furti - rapine - vittoria - ragusa

La squadra mobile di Ragusa e il commissariato di Vittoria contesta alla banda 32 reati, tra spaccate, furti di auto e rapine

 

Rubavano robuste e vecchie auto con sistemi di sicurezza obsoleti e le usavano come ‘ariete’ per sfondare gli infissi in vetro o le saracinesche dei negozi da svaligiare.

E’ la tecnica della ‘spaccata’ utilizzata da una banda sgominata dalla Polizia di Ragusa che ha arrestato cinque persone in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Grazie alle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private è stato possibile alla polizia trovare i primi indizi che permesso di attivare intercettazioni sugli indagati.

I destinatari del provvedimento cautelare in carcere sono: Gabriele Meli, 20 anni (già detenuto); Salvatore Bulbo, di 24; Paolo Scafidi, di 36 (che era di domiciliari per altra causa) e l’egiziano Mahmoud Moussa, 38 anni. Il Gip ha disposto gli arresti domiciliari per Kevin Lo Monaco, di 20 anni.