Paolo Gentiloni a Ragusa per Peppe Calabrese

319

Ragusa – Amministrative 2018

 

Paolo Gentiloni, già presidente del Consiglio dei ministri, ieri giovedì 7 giugno a Ragusa in piazza San Giovanni, a sostegno della candidatura a sindaco di Peppe Calabrese.

“E’ una presenza che darà la carica – aveva detto Calabrese – in questi ultimi giorni di campagna elettorale a tutto il nostro gruppo impegnato ad illustrare alla città il programma. Una presenza prestigiosa che è destinata a qualificare ulteriormente la nostra azione sul territorio”.

Ieri sera, in una piazza San Giovanni discretamente piena, le parole introduttive di Bartolo Giaquinta, sindaco di Giarratana nonché segretario provinciale del Pd, l’on. Giuseppe Lupo, Capogruppo Pd all’Ars e l‘on. Nello Dipasquale a ribadire il lavoro svolto dal Partito Democratico negli ultimi anni.

Gentiloni, quando ha preso la parola, ha espresso parole di appoggio al candidato a sindaco e sulla questione migranti: “Siamo amici dei nostri vicini, siamo riusciti a controllare le partenze gestite dai trafficanti con la collaborazione dei nostri vicini riducendo dell”80 per cento gli sbarchi. Attaccando i nostri vicini non garantiamo la sicurezza del nostro Paese. Non vogliamo un’Italia in cerca di guai, con parole minacciose rivolte ai nostri vicini; chiudersi non ci protegge”.