Marina di Ragusa, Di Maio alla sua prima uscita ufficiale da ministro

183
di maio - marina di ragusa

Tra gli applausi Di Maio annuncia l’imminente legge sulla cancellazione dei vitalizi agli ex parlamentari, il taglio di auto blù e scorte inutili

 

Luigi Di Maio alla sua prima uscita ufficiale in Sicilia da ministro e vice premier parte da Marina di Ragusa e chiude intonando con tutti l’inno nazionale.

Diversi sono stati i temi trattati, come quello della prima casa che negli Iblei e nella fascia trasformata è molto sentito. Niente più pignoramenti ma più lavoro e più tutele per chi non ce la fa.

Aggiunge: “Sono già al lavoro ho riunito i vertici del mio Ministero per capire cosa si può fare nell’immediato. Intanto ho chiamato con me come esperto Sergio Bramini, uno che qui è conosciuto per la sua vertenza con l’Ato e che è fallito per i mancati pagamenti per le prestazioni che ha garantito. Lui sarà il mio consulente perché conosce il mondo del lavoro meglio di tutti”.