Ragusa, conferimento dei rifiuti al di fuori dell’orario consentito

489
rifiuti - violazione - ragusa

La Polizia Ambientale accerta due violazioni dell’apposita ordinanza

 

Il Comando della Polizia Municipale rende noto che ieri, martedì 10 aprile, alle ore 15,30, sulla S.P. n. 25 ( c/da Cimillà), ed alle 17.30  sulla S.P. n. 60 all’intersezione con la S.P. n. 80, nell’ambito dell’attività della Polizia Ambientale, personale in borghese a bordo di auto civetta accertava n. 2 violazioni dell’ordinanza n. 275 R.O.S. del 06.02.2012 riguardante la “Regolamentazione servizio integrato dei rifiuti“.

La suddetta ordinanza che interessa le utenze domestiche e non, situate nella zona in cui la raccolta dei rifiuti avviene mediante cassonetti dislocati lungo le strade, piazze e luoghi pubblici impone il rispetto dell’orario di conferimento previsto, fissato dalle ore 19.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni escluso il sabato.
La violazione dell’ordinanza in questione ha comportato l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria di Euro 50,00.