Macellazione clandestina di agnelli e capretti negli Iblei

314

Agnelli e capretti erano quindi pronti per essere macellati illegalmente in occasione delle festività pasquali

 

Macellazione clandestina di agnelli e capretti negli Iblei con 3 denunce di allevatori di aziende agricole dell’Ipparino e dell’area montana.

Gli allevatori sono stati denunciati dai carabinieri del nucleo antisofisticazione per macellazione clandestina, gestione non autorizzata dei rifiuti e maltrattamento di animali, peraltro mai sottoposti a controlli sanitari.

Sono stati scoperti anche 2 quintali di ricotta conservata in locali non igienicamente adatti, nonché pelli di animali e un paio di carcasse.

Oltre alle denunce sono scattate sanzioni pari a 60.000 euro, equivalenti al valore della merce sequestrata nelle 3 aziende agricole iblee.