Modica, spaccio di hashish nel centro storico: arrestati

211
spaccio - centro storico - modica - arrestati

I carabinieri arrestano due tunisini di 21 e 26 anni per spaccio di sostanze stupefacenti

 

I due tunisini Ferid Mejiri di 21 anni e Achref Neila di 26 anni sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato per cessione di stupefacenti.

L’operazione dei militari dell’Arma è scattata nel pomeriggio, nelle vie limitrofe a corso Umberto, dove, a seguito di numerose segnalazioni, era stato predisposto un servizio di controllo.

Era stata notata una cessione di stecchette di hashish da parte di un tunisino ad un assuntore, poi fermato.

Mentre i militari si recavano nella casa del presunto spacciatore, un altro assuntore usciva dall’abitazione con un quantitativo di hashish.

Il blitz è scattato all’interno dell’immobile, dove sono stati trovati i due giovani tunisini intenti a contare i soldi che i militari ritengono derivanti dall’attività di spaccio.