Si picchiano tra loro e aggrediscono anche i carabinieri, rissa a Santa Croce

680

A Santa Croce in pieno centro, domenica sera, 7-8 tunisini hanno iniziato a darsele di santa ragione brandendo bottiglie di birra, in preda ai fumi dell’alcool. Un passante ha chiesto l’intervento dei carabinieri. Al loro arrivo, la maggior parte dei rissanti sono fuggiti ed i militari sono riusciti a bloccarne solo due che, pur di assicurarsi alla fuga anch’essi, hanno aggredito i militari. I due extracomunitari arrestati, di 21 e 38 anni, ufficialmente braccianti agricoli sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.