Sicilia: sesta in Italia per startup innovative

156
startup innovative - Sicilia

La classifica è quella redatta dal 16° Report del ministero dello Sviluppo economico con Unioncamere e Infocamere

 

Avviare 40 startup innovative in soli tre mesi in Sicilia non è da poco, se si considerano gli ostacoli burocratici, urbanistici e ambientali presenti nell’Isola. Eppure è accaduto, fra marzo e giugno scorsi, con un balzo che ha portato la Sicilia a quasi 500 startup innovative attive, conquistando la sesta posizione nazionale.

La scalata di una posizione nella classifica nazionale è testimoniata dal 16° Report sulle startup innovative italiane redatto dal ministero dello Sviluppo economico con Unioncamere e Infocamere.

La Sicilia, però, si deve fare almeno in quattro per raggiungere la prima in classifica, la Lombardia, che ne conta 2.286, ma avere superato il Piemonte industriale che sta dietro di dieci unità è già tanto.

Catania si è piazzata in tredicesima posizione per numero di startup innovative (155) e anche Palermo è rientrata fra le prime venti province (17° posto) con 140. Fra le ultime venti c’è invece Enna (95° posto con 9 aziende), e fra le ultime venti per densità c’è Ragusa con 18 startup innovative.