“Moto storiche nel barocco ibleo”, la 14ma edizione dall’ 1 al 3 giugno

125

Potrebbero essere ammessi anche motocicli non certificati Asi o in corso di certificazione

 

La 14ma edizione di “Moto storiche nel barocco ibleo” sarà caratterizzata da un programma che punterà a mettere in rilievo le peculiarità monumentali e le bellezze paesaggistiche della provincia di Ragusa.

Il Veteran Car Club Ibleo si occuperà della organizzazione dell’evento in programma nel primo fine settimana di giugno.

Prenderà il via venerdì 1 giugno alle 18.00 con l’accoglienza dei partecipanti.

Sabato 2 giugno, alle 8.30, il raduno degli equipaggi e la registrazione all’evento. Alle 9.00 ci sarà la partenza e il transito per Giubiliana, Ragusa, Giarratana, Buscemi e Palazzolo Acreide. Alle 11.00 è in programma la visita al teatro greco del centro aretuseo. Alle 16.00 la partenza per Giarratana con transito verso San Giacomo e Ragusa Ibla. Quindi il rientro in hotel dove la cena è programmata per le 20.30.

Domenica 3 giugno alle 9.30 ci sarà la partenza per Scicli, alle 10.30 la sosta in via Penna e la visita guidata. Alle 11.00 l’aperitivo offerto dal Veteran sulle basole barocche della cittadina iblea. Alle 12.00 la partenza per il parcheggio di Largo San Paolo, a Ragusa Ibla, quindi il rientro in hotel prima del commiato.

In primo piano i motocicli con certificato di identità Asi. Ammessi anche motocicli non certificati Asi o in corso di certificazione che, presentandosi in condizioni decorose e di originalità, saranno fatti partecipare ad insindacabile giudizio dell’organizzazione.

Faranno parte del gruppo pure venti equipaggi maltesi che attendono con ansia questo evento motoristico.