A Ragusa e Comiso, si può sostare nelle zone blu con EasyPark

355

Il servizio EasyPark potrà inoltre essere utilizzato in oltre 200 città italiane in cui è disponibile. In Sicilia, oltre a Ragusa, l’applicazione è utilizzabile anche a Comiso, Catania e Siracusa

 

La Nam 3, la nuova società che gestisce a Ragusa la sosta sulle zone blu a pagamento, utilizza l’app EasyPark, il nuovo sistema di mobile parking.

Diversi i vantaggi per l’utente che potrà risparmiare tempo nelle operazioni di sosta, prolungando la durata della sosta utilizzando il proprio cellulare o interromperla anticipatamente al rientro in auto, riducendo il costo del parcheggio alla sosta effettivamente consumata.

E´possibile registrarsi tramite l’App EasyPark o attraverso il sito www.easyparkitalia.it, ed acquistare un credito di sosta, ricaricabile, con carta di credito dei circuiti Visa o Mastercard, oppure PayPal.

Apposto il tagliando EasyPark sul cruscotto, si può subito iniziare ad utilizzare il servizio.

Le informazioni richieste per iniziare la sosta sono: il codice area di sosta, disponibile automaticamente sull’App EasyPark attivando la geolocalizzazione, e visibile sui cartelli stradali, il numero di targa del veicolo e l’orario previsto di fine sosta, che potrà essere prolungato o interrotto anticipatamente.

Gli ausiliari del traffico potranno verificare la corretta attivazione della sosta tramite il controllo della targa dell’auto.

A Ragusa il servizio prevede una commissione di 0,19 centesimi a sosta, aggiuntiva alla sosta consumata. Chi utilizza spesso il servizio, anche in più città, può invece scegliere il pacchetto EasyPark Large, al canone fisso mensile di 2,99 euro.