Ragusa, reading e concerto di Alessandro Fiori nell’ambito del progetto Bassi Comunicanti

95

Si tratta del concerto di Alessandro Fiori a Ragusa per presentare il suo nuovo spettacolo in cui si alterneranno canzoni in acustico a brevi letture dal suo ultimo libro “Gite”

 

Nell’ambito del progetto Bassi Comunicanti, incubatore culturale di Ragusa, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – avviso pubblico “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” e promosso dall’associazione L’Argent, Farm Cultural Park, Impact Hub Siracusa, il Circolo Lebowski e il Comune di Ragusa, si inserisce un’interessante iniziativa culturale.

Si tratta del concerto di Alessandro Fiori a Ragusa per presentare il suo nuovo spettacolo in cui si alterneranno canzoni in acustico a brevi letture dal suo ultimo libro “Gite”.
Lo spettacolo, con ingresso gratuito, è in programma il 9 febbraio presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri di Piazza G. B. Hodierna di Ragusa Ibla.
Il programma della serata sarà il seguente:
  • Ore 19 – Bassi Comunicanti presenta la nuova selezione per partecipare alle attività dell’incubatore culturale;
  • Ore 19.30 – Presentazione del libro “Gite” , un libro-concerto di Alessandro Fiori;
  • Ore 20.30–Concerto/reading di Alessandro Fiori.Gite è un breviario da ombrellone per l’estate e da bagno caldo per l’autunno. Il libro è uscito per Ibexhouse Edizioni ed è giunto alla quarta ristampa
Alessandro Fiori è un cantautore, violinista, attore, pittore e scrittore: ogni nota e ogni parola cantata nella sua carriera rappresenta qualcosa di prezioso. È stato tra i fondatori di band come Mariposa, Amore, Craxi, Assodifiori, Stres e Betti Barsantini; ha collaborato con Tristan Honsinger, Marco Parente, Paolo Benvegnù, Cesare Basile, Enrico Gabrielli, Alessandro “Asso” Stefana, Zen Circus, Danilo Gallo, Emanuele Maniscalco, Stephan Sieben, Dimartino, Zeno De Rossi, Sebastiano De Gennaro, Colapesce e molti altri.
Ha all’attivo quattro album da solista: “Attento a me stesso”, “Questo dolce museo”, “Cascata” e “Plancton”.Dal 2014 è attiva la sua etichetta indipendente Ibexhouse che include anche uno studio di registrazione (Studio Rudere) dove cura in prima persona la direzione artistica dei suoi lavori e di altri musicisti.