Ragusa, 6 lavoratori in nero: sanzioni per 25 mila euro

342

Controlli a tappeto dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Ragusa, tra cantieri edili, case di riposo e attività commerciali

 

Sono state ispezionate undici aziende agricole, quattro imprese edili, tre case di riposo e otto esercizi commerciali.

Sono due le denunce in stato di libertà che hanno riguardato i titolari di un’impresa edile e di un’impresa di impianti elettrici, in un cantiere nella provincia di Ragusa.

I militari hanno scoperto sei lavoratori completamente in nero, uno dei quali di 15 anni.

I sei sono stati trovati senza alcuna tutela assicurativa e previdenziale.

Due datori di lavoro sono stati denunciati. Per un’azienda agricola è stata disposta la sospensione delle attività imprenditoriali, avendo riscontrato una percentuale di lavoratori in nero superiore al 20% della forza lavoro.