Ragusa, campo di rugby: progetto per la sistemazione grazie a finanziamento della Regione Siciliana

54

Ammesso a finanziamento il progetto esecutivo riguardante i lavori di copertura della tribuna, la messa a norma degli spogliatoi, la riqualificazione ed il rifacimento del terreno di gioco

 

A darne comunicazione al sindaco Federico Piccitto dell’avvenuto inserimento del progetto nell’elenco degli interventi finanziati a valere sui fondi di cui al Programma FSC 2014-2020 “Patto per la Sicilia”, è stato il Dirigente generale del Servizio 5 dell”Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, architetto Maria Cristina Antinoro.

Il progetto esecutivo, dell’importo complessivo pari a € 1.5000.00, che comprende gli interventi da attuare presso il Campo di Rugby di via Forlanini, opportunamente adeguato al Decreto legislativo 18/04/216 n. 50, è stato recentemente riapprovato l’11 ottobre scorso con apposita determina dirigenziale del Settore V – Programmazione opere pubbliche, manutenzione e gestione infrastrutture.

Il progetto esecutivo dei lavori da eseguire è stato redatto dai tecnici comunali ing. Giuseppe Corallo e dai geometri Giovanni Guardiano e Gino Iacono. La elaborazione dei calcoli strutturali della copertura della tribuna e dei nuovi spogliatoi è stata invece affidata al tecnico esterno ing. Luigi Sudano. Tra i numerosi elaborati che fanno parte della progettazione complessiva figurano la relazione geologica esecutiva e le indagini geognostiche, la relazione tecnica dell’impianto fotovoltaico, la relazione tecnica della caratteristiche dell’erba sintetica del terreno di gioco.

“L’Amministrazione comunale è impegnata a portare avanti questo importante lavoro presso l’impianto di rugby di via Forlanini – dichiarano il sindaco Federico Piccitto e il vicesindaco con delega allo sport Massimo Iannucci: – il cui intervento atteso da tanti anni risponderà pienamente alle aspettative del mondo rugbystico ibleo”.