Champions League: Juve e Roma agli ottavi

39

I giallorossi battono 1-0 il Qarabag e chiudono il gruppo C al primo posto. I bianconeri ad Atene superano Olympiacos 2-0

 

La Roma batte gli azeri del Qarabag 1-0 e si aggiudica il primo posto davanti a Chelsea e Atletico Madrid.

Furono prima Garcia e poi Spalletti a portarcela, oggi il merito va a una squadra rinata nel gioco e nella sostanza e a Diego Perotti che nel giorno dell’addio di Totti l’aveva trascinata in Champions per i capelli.

La Juventus va agli ottavi di Championscon il 2-0 ad Atene sull’Olympiacos, staccando alla fine di 4 punti nel girone lo Sporting Lisbona, battuto al Camp Nou dal Barcellona.

Allegri ha avuto di che arrabbiarsi: troppi errori, superficialità e passaggi sbagliati hanno costellato la partita della Juventus, che ha lasciato tre palle-gol ai greci: due belle parate di Szczesny, una per tempo, e un incrocio dei pali di Ben Nabouhane, sull’1-0, hanno salvato la porta.