Modica, sequestro di botti: 1 denuncia

59
sequestro cc modica

35enne aveva 30 chili di botti, anche 5 kg polvere pirica e tubi lancio da 10 cm

 

Oltre 30 chili di botti di genere vietato per un valore sul mercato di oltre 2.000 euro sono stati sequestrati a Modica (Ragusa) dai carabinieri ad un uomo di 35 anni di Pozzallo che li vendeva per strada, che è stato denunciato per commercio abusivo ed omessa denuncia di materie esplodenti per la detenzione e messa in vendita.

L’uomo è stato trovato in possesso di una vera e propria Santa Barbara con botti di genere vietato tra cui tubi di lancio lunghi oltre 10 centrimetri e con una massa attiva di oltre 5 kg di polvere pirica.

Per alcune batterie sarebbe stato necessario il porto d’armi e la denuncia alla Polizia di Stato.

La pericolosità dei botti sequestrati era data dalla totale incapacità di maneggiarli da parte del venditore abusivo e dalla mancata titolarità di una licenza da parte di chi acquista.