Mafia: 8 arresti al mercato di Vittoria

220

La Guardia di Finanza sequestra beni per 15 milioni. Inchiesta della Dda di Catania

 

La Guardia di finanza di Catania ha arrestato otto persone per associazione mafiosa finalizzata all’acquisizione di posizioni dominanti nel settore economico della realizzazione di imballaggi destinati alle produzioni ortofrutticole di Vittoria, in provincia di Ragusa, intestazione fittizia di imprese e traffico illecito di rifiuti.

I militari hanno eseguito un’ordinanza del gip, emessa su richiesta della Dda della Procura di Catania, che dispone anche il sequestro di sei compendi aziendali intestati a presunti prestanome nel tentativo di eludere l’applicazione di misure di prevenzione patrimoniali.

Il valore complessivo delle imprese sequestrate è stimato in circa 15 milioni di euro.

Particolari sull’operazione saranno resi noti durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 10:30 nella sala conferenze della Procura di Catania, alla presenza del procuratore distrettuale Carmelo Zuccaro.