Regione Sicilia, Ars: le prime nomine di Miccichè

280

Le prime nomine sono arrivate martedì, insieme all’annuncio di un nuovo concorso che riaprirà le porte del Parlamento a chi aspira a diventare un superburocrate

 

Gianfranco Miccichè ha iniziato a comporre il proprio ufficio di gabinetto. Al vertice della struttura di supporto del neo presidente dell’Ars è stata chiamata Patrizia Perino, consigliere parlamentare di lungo corso. È un funzionario interno, che va ora a ricoprire uno dei posti di primo piano.

Miccichè ha la possibilità di nominarne in totale 21. Martedì sono arrivate le prime sette nomine: il capo ufficio stampa sarà Lillo Miceli, ex cronista politico da poco in pensione. Al suo fianco altri due giornalisti: Giuseppina Varsalona e Luca Cortimiglia che ha seguito Miccichè durante tutta la campagna elettorale.