Migranti: una marcia a Lampedusa in ricordo delle vittime del naufragio

77

Ieri, 3 ottobre, si è svolta a Lampedusa la marcia che nella giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione ricorda il naufragio del 2013 in cui persero la vita 368 migranti. Presenti il presidente del Senato Grasso e il ministro dell’Istruzione Fedeli. Una ghirlanda e dei fiori sono stati posti sul luogo della tragedia. Intanto a Pozzallo sbarcano in 140 da una nave della Marina Militare.

In tantissimi, cittadini e studenti, in marcia a Lampedusa per ricordare tutte le vittime innocenti del Mediterraneo.