Lavori di miglioramento sismico al “Regina Margherita” di Comiso

399

La Direzione Generale dell’Asp di Ragusa, a seguito dell’adozione della delibera n. 1457/2017, ha nominato il nuovo RUP – Responsabile Unico del Procedimento,             arch. Maddalena Di Martino, per la procedura aperta per l’affidamento dei servizi attinenti di ingegneria e architettura inerenti l’intervento di miglioramento sismico del presidio ospedaliero “Regina Margherita” di Comiso. Nello stesso atto sono stati approvati i verbali di gara, già espletata, per l’affidamento dell’appalto dei servizi attinenti all’ingegneria. «Sono particolarmente soddisfatto perché con questo atto deliberativo – ha dichiarato il direttore generale, dr. Maurizio Aricò – si avvia la tutta la procedura: progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, coordinamento sicurezza, relazione geologica, nonché la direzione dei lavori. E’ un passaggio importante che porterà ad un miglioramento decisivo della struttura dell’Ospedale “Regina Margherita” di Comiso». La gara esperita per i lavori di miglioramento sismico è stata aggiudicata, a seguito della procedura di gara, esperita con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, così come previsto dalla normativa, in materia di lavori pubblici, in favore del Raggruppamento temporaneo “Lenzi Consultant srl”, capogruppo – Litos progetti servizi integrati di architettura e ingegneria – ing. Francesco Ottaviano. Si tratta di un appalto complessivo di € 456.768.