Il Tar di Catania reintegra il sindaco di Monterosso Almo

464

Anche il sindaco di Monterosso Almo Paolo Buscema che era stato dichiarato decaduto insieme ad altri sindaci siciliani sulla base di una norma regionale dopo che il consiglio comunale non aveva approvato il bilancio, e’ stato reintegrato nella funzione dal Tar di Catania che ha sospeso la nomina del commissario straordinario inviato dalla Regione siciliana. Paolo Buscema si era rivolto al Tar perche’ riteneva iniqua la decisione della nomina del commissario ad acta e per una questione di diritto, considerato tra l’altro che ha deciso di non ricandidarsi alle prossime elezioni amministrative di giugno.