Natale a Piano Gesù a Modica

452


“Riscoprire il senso del Natale con valori che vanno dalla condivisione alla solidarietà” questo, il senso dell’iniziativa “Natale a Piano Gesù”, fortemente voluto dalla referente del progetto solidarietà del Circolo Didattico di Modica Alta, l’insegnante Pina Petrolo. Un progetto ambizioso, che si è innestato in un progetto più ampio, denominato “Natale nel Borgo Antico” che riguarda tutto il territorio di Modica Alta dalle Case degli Avi all’Oratorio dei Salesiani, dalla Chiesa di Sant’Antonio a quella di San Giovanni fino ad arrivare al Convento di Santa Maria del Gesù con il contributo dell’Associazione Auser. Due gli appuntamenti che vedranno la scuola protagonista, il primo si svolgerà lunedì 19 dicembre dalle 17 alle 20 all’interno dei locali dell’Istituto. In questa occasione, verranno esposti i lavori realizzati dalle mamme dei piccoli alunni, che sarà possibile ammirare ed acquistare con un contributo simbolico. Dei veri e proprio capolavori fatti a mano con l’utilizzo di materiali di riciclo. Immancabile inoltre la Fiera del Dolce dove sarà possibile degustare le prelibatezze realizzate sempre dalle mamme ed infine una mostra di presepi selezionati per partecipare al Concorso “La Tradizione del Presepe Ibleo”. Il ricavato della vendita di questi prodotti, insieme a quello della Pesca di Beneficenza e della Lotteria, verrà interamente devoluto ad alcune famiglie bisognose del quartiere che verranno individuate da un comitato dei genitori appositamente formato. L’altro momento importante, si terrà il 21 dicembre alle 18, nella Chiesa di San Giovanni Evangelista quando oltre 300 bambini della scuola dell’infanzia e delle classi quarte di “Piano Gesù” insieme ad alcuni genitori, si esibiranno in canti natalizi di cui alcuni tratti dalla tradizione popolare. A fine serata, avverrà l’estrazione dei biglietti della Lotteria del Borgo Antico i cui premi sono stati generosamente offerti dai commercianti della zona e non solo. “Ho fortemente sostenuto questa iniziativa-ha dichiarato il Dirigente scolastico prof. Giuseppe Fava- perché è importante che la scuola si apra al territorio e soprattutto per trasmettere ai nostri alunni il messaggio della solidarietà nei confronti dei bambini che sono meno fortunati di loro”. Una grande festa, quindi, che interesserà un intero quartiere in cui la scuola svolge un importante ruolo di aggregazione. Nell’ambito delle iniziative di Natale inoltre, la scuola di Piano Gesù sarà protagonista il 17 dicembre alle 20,00 sulla scalinata di San Pietro con l’esibizione del coro Gospel formato dagli alunni delle quinte classi dell’Istituto. Un calendario ricco di eventi per rendere più bello il Natale di grandi e piccini che vivono e operano nel quartiere antico della città

NATALE A PIANO GESÙ
NATALE A PIANO GESÙ