L’Istituto Comprensivo di Giarratana e Monterosso chiude l’anno premiando 9 “Giovani Favolosi”

1305

L’Istituto Comprensivo “Luigi Capuana” di Giarratana e Monterosso chiude l’anno in bellezza: 9 studenti ottengono il premio “Giovani Favolosi”.

Tale riconoscimento, consegnato ai ragazzi attraverso una manifestazione tenutasi presso la Villa Orchidea di Comiso, nasce da un’idea del dottor Giuseppe Raffa, pedagogista dell’ASP di Ragusa, e prende spunto dal film sulla vita del grande Giacomo Leopardi “Il giovane favoloso “.

Circa 400 ragazzi premiati e più di 2000 persone presenti ad un evento che ha riconosciuto gli studenti che si sono distinti per la disponibilità verso i compagni più deboli, per educazione e rispetto verso gli adulti ed insegnanti, per risultati scolastici eccellenti e per episodi di fair play nello sport.

15682225_10211267803360367_78669800_o

Ad essere insigniti di questo riconoscimento:  Sara di Gregorio, Pitino Cristina, Fiore Thiago, Giucastro Erica, Gaetano Lorenzo e Scrofani Davide, studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado di Giarratana.

E ancora : Maria Cristina Arcieri, Chiara Minardi e Flavia Scollo, studentesse della scuola secondaria di primo grado di Monterosso Almo.

«Ritengo che la scuola debba puntare sulle eccellenze, soprattutto sulle quelle valoriali » afferma il dirigente scolastico Claudio Linguanti, entusiasta e soddisfatto dei suoi ragazzi.

Per non dimenticare: “alunno” deriva dal verbo latino alo che significa alimentare. Di cosa, però, debbono cibarsi gli studenti? Di cultura, indubbiamente, ma prima ancora di rispetto verso il prossimo e di spirito di collaborazione.

Solo così si potrà avere una scuola migliore: insegnando ai ragazzi a dare sempre il meglio, in tutto ciò che fanno, sempre!

15658629_10211267805880430_641674448_o