Identificati e denunciati gli scippatori seriali di Scicli

223


I Carabinieri di Scicli hanno identificato i responsabili dei numerosi scippi verificatisi nell’ultimo mese e che hanno destato un po’ di preoccupazione ed allarme nella cittadinanza sciclitana. I militari dell’Arma, in breve tempo, hanno individuato i responsabili, deferendoli in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa per il reato di furto con strappo in concorso. Si tratta di due giovani albanesi, di 23 e 22 anni, incensurati, che, da novembre ad oggi, avrebbero compiuto almeno cinque scippi ai danni di signore ed anziani. Il primo scippo era avvenuto all’inizio del mese di novembre ai danni di una signora di 53 anni; l’ultimo proprio qualche giorno fa, il 23 dicembre, due episodi in un solo pomeriggio, anche in questi casi, le vittime due donne anziane. Gli episodi, avvenuti tutti nel centro storico di Scicli, a breve distanza di tempo l’uno dall’altro, avevano destato diverse preoccupazione nei residenti che si sono rivolti ai Carabinieri.