Come comportarsi in caso si terremoto. La Protezione Civile incontra la scuola

858

Giarratana. In presenza del preside Claudio Linguanti e del primo cittadino Bartolo Giaquinta, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo L. Capuana hanno incontrato, presso la Palestra Comunale, i volontari della Protezione Civile Gruppo ALFA per simulare le azioni da mettere in atto durante un’eventuale scossa sismica.

Aldilà dei concetti, spiegati magistralmente dall’architetto Linguanti del Dipartimento di Protezione Civile, i ragazzi, attraverso la simulazione, hanno avuto modo di memorizzare i passaggi chiave da mettere in atto dal momento in cui si verifica il sisma fino all’abbandono delle abitazioni per raggiungere le aree di attesa.img-20161015-wa0019

Conoscere queste regole sicuramente non aiuta a prevenire l’avvenimento di un sisma ma, fuor di dubbio, istruisce a comportamenti che possono alleviarne i danni.

Presenti all’incontro anche numerosi genitori e cittadini.